+
-
+
-
+
-

Data a partire da

A

  1. Prima pagina /
  2. Direzioni popolari /
  3. Amsterdam

Noleggio auto ad Amsterdam

Bookingcar offre una vasta gamma di opzioni di noleggio auto ad Amsterdam.
Qui puoi trovare un'auto di qualsiasi classe che meglio si adatta alle tue esigenze.
I nostri prezzi sono uno dei migliori prezzi sul mercato.
Guarda tu stesso!
Supporto professionale  
Il nostro call center professionale ti aiuterà a comprendere tutte le complessità del noleggio auto. Garantiamo pieno supporto per tutto il periodo di noleggio.

Foto panoramica di Amsterdam

Amsterdam con le sue case di pan di zenzero, i canali stretti, i ponti e le biciclette crea un'atmosfera meravigliosa e lo sfondo perfetto per romantiche passeggiate. Puoi passare ore a passeggiare per la città, studiando la sua architettura assolutamente fantastica e godendo l'atmosfera di libertà e creatività per cui Amsterdam è così famosa. Sebbene il mezzo di trasporto più comune in città sia la bicicletta, ti consigliamo di noleggiare un'auto per guidare nell'area di Amsterdam. Fuori dalla città, molti bei posti sono nascosti dove è possibile raggiungere rapidamente e comodamente in auto.

Bookingcar consiglia:

Noleggio auto all'aeroporto di Amsterdam

Schema Schiphol dell'aeroporto di AmsterdamAeroporto di Schiphol ( Amsterdam è l'aeroporto di Schiphol ) - scarica schema
codice IATA: AMS
Ubicazione: 9 km a sud-ovest di Amsterdam
Sito ufficiale: www.schiphol.nl
Background: +31 20 794 0800

autonoleggio in aeroporto Le compagnie di autonoleggio offrono come Avis, Hertz, Budget, Enterprise, Sixt, Europcar, Thrifty e altri. L'aeroporto ha diversi parcheggi a breve e lungo termine di diverse categorie di prezzo. È possibile utilizzare il servizio Smart Parking e affittare in anticipo un posto auto.

Cosa vedere ad Amsterdam: luoghi interessanti della città

 

Palazzo Reale

Foto di Palazzo Reale

Il palazzo fu costruito a metà del XVII secolo e originariamente era usato come municipio. Prima della sua apparizione, le grandi case non erano costruite ad Amsterdam, dal momento che il terreno paludoso semplicemente non le sopportava. L'architetto del palazzo - Jacob van Kampen - decise di rischiare e costruì una solida piattaforma, appoggiandosi su pali di legno lunghi 18 metri. L'esperimento ebbe successo: il palazzo è rimasto saldamente nel centro di Amsterdam per diversi secoli ed è considerato il principale monumento architettonico della capitale. Non stupitevi quando non trovate la magnifica porta d'ingresso al palazzo: dopo che gli Anabattisti (partecipanti al movimento radicale dell'era della Riforma) hanno preso d'assalto il municipio nel 1535, ad Amsterdam si sono spesso manifestate e scioperi;uno stretto passaggio, in sostituzione della porta d'ingresso, proteggeva l'edificio dai ribelli e lo rendeva più inespugnabile.

Chiesa di Nieuwe Kerk 

De Nieuwe Kerk, Dam www.nieuwekerk.nl

Foto di Church Nieuwe Kerk

La chiesa principale dei Paesi Bassi, è qui che si svolge la cerimonia di incoronazione dei monarchi. La chiesa fu bruciata più volte e fu più volte restaurata, il suo interno attuale appartiene all'età dell'oro. Qui è stato istituito un organo unico, creato nel 1655: musicisti di diverse regioni del paese vengono ancora ad Amsterdam per questo. Ti consigliamo di guardare qui un concerto di musica per organo (i biglietti iniziano a essere venduti mezz'ora prima del concerto). Ora la chiesa non ha servizi, è utilizzata per mostre, conferenze e persino fiere antiche.

Museo Van Gogh

Gabriel Metsustraat 13 www.vangoghmuseum.nl

Foto del Museo Van Gogh

Il museo più famoso di Amsterdam, che possiede la più grande collezione al mondo di dipinti e disegni di Van Gogh. Qui puoi vedere opere famose dell'artista come "Girasoli", "Camera da letto ad Arles" e "Mangiatori di patate". Il museo espone anche opere di contemporanei di Van Gogh: Paul Gauguin, Claude Monet, Paul Signac, Pablo Picasso e alcuni altri. Accanto al museo si trova il Rijksmuseum, fondato dal re d'Olanda Louis Bonaparte e che possiede una meravigliosa collezione di opere di maestri olandesi del XV-XIX secolo. A proposito, nella vicina Piazza del Museo troverai un'iscrizione rossa e bianca “I amsterdam”, che è diventato lo stesso simbolo della città di biciclette, canali stretti e piccoli ponti.

Museo della casa di Anne Frank

Prinsengracht 267 www.annefrank.org

Foto del museo della casa di Anne Frank

All'ombra dell'alto campanile di Westerkerk si trova una piccola casa con un'estensione segreta, in cui dal 1942 al 1944 una ragazza ebrea Anna Frank, autrice del famoso diario "Vault", si nascondeva con la sua famiglia. La Franks House rimase la stessa di allora. Praticamente non ci sono mobili qui, poiché sono stati confiscati dopo che l'intera famiglia è stata deportata nel campo di concentramento di Westerbork. Alle pareti sono conservate fotografie di star del cinema che Anna stessa ha impiccato; sulla carta da parati in alcuni punti sono visibili anche segni di matita - questi sono i genitori che hanno notato la crescita delle loro figlie. Ci sono sempre molti turisti nel museo, questo è uno dei luoghi più visitati di Amsterdam, quindi ti consigliamo di prenotare i tuoi biglietti online in anticipo.

Museo NEMO

Oosterdok 2 www.e-nemo.nl

Foto del Museo NEMO

Il più grande museo scientifico dei Paesi Bassi, progettato dall'architetto italiano Renzo Piano, autore del progetto Centre Pompidou a Parigi. La maggior parte delle mostre del museo sono realizzate con materiali improvvisati, in modo che i visitatori possano toccare, attorcigliare, volteggiare e utilizzare semplici esempi per studiare complessi fenomeni fisici e chimici. In laboratori speciali, puoi condurre autonomamente esperimenti e sentirti un grande inventore. NEMO ospita costantemente lezioni, mostre e proiezioni di film scientifici. Dal tetto del museo offre la migliore vista della parte storica di Amsterdam.

Dintorni di Amsterdam: i migliori percorsi automobilistici

 

Marken

Foto di Marken

Una piccola città a nord di Amsterdam con una popolazione di circa 2000 persone. Per molti secoli fu isolato dalla terraferma dell'Olanda e fu possibile raggiungerlo solo in barca. Nel 1957 fu costruita un'autostrada che collegava Marken con la terraferma, e questo cambiò ampiamente lo stile di vita della città. Tuttavia, questo luogo appartato è riuscito a mantenere la sua atmosfera unica e l'architettura unica, che affascina tutti coloro che vengono qui. Le case di Marken sono allineate lungo il porto e dipinte di verde e bianco, e le tende rosse luminose e i gerani lampone sui davanzali delle finestre le fanno sembrare case di giocattoli.Una città originale, dove dovresti assolutamente andare in macchina per qualche ora per goderti l'architettura locale e mangiare qualcosa nel caffè che si affaccia sul pittoresco porto.

Harlem

Foto di Harlem

Mezz'ora su un'auto a noleggio - e ti ritroverai nella capitale della provincia dell'Olanda Settentrionale, dove puoi nasconderti dal trambusto della città e trascorrere l'intera giornata in un'atmosfera calma e accogliente. Assicurati di passeggiare per la piazza centrale di Haarlem (Grote Markt) per vedere le famose Meat Rows, costruite all'inizio del XVII secolo nello stile del Rinascimento olandese. Nella piazza troverai anche un monumento alla tipografa olandese di libri Laurence-Janson Coster, che, secondo alcuni storici, inventò una macchina da scrivere tra il 1426 e il 1440 e così avanzò di fronte a Johannes Gutenberg nella stampa. Se arrivi in ​​Olanda ad aprile, assicurati di venire ad Haarlem per una sfilata di fiori: non vedrai uno spettacolo così spettacolare da nessun'altra parte.

Gouda

Foto di Gouda

Gouda è la capitale del formaggio dei Paesi Bassi. In estate, le fiere del formaggio si svolgono sulla piazza principale della città, dove vengono gli agricoltori dei villaggi vicini e portano teste di formaggio perfettamente uniformi. A sud della Piazza del Mercato si trova il quartiere medievale con stradine pulite lastricate di ciottoli. Qui, nella chiesa di San Giovanni (St. Janskerk), si possono ammirare magnifiche vetrate e nell'edificio opposto dell'ex hotel Katarina Gasthuis troverete dipinti di artisti impressionisti della scuola dell'Aia.

maiolica di delft

Foto di Delft

Delft è famosa per la sua maiolica blu e bianca, che è stata prodotta qui dal 17 ° secolo. Una vecchia collezione di ceramiche di Delft si trova nel Museo Lambert van Merten, situato nella casa n. 199 nel quartiere della Città Vecchia. Dopo aver raggiunto la piazza principale di Delft, vedrai un bellissimo municipio e un monumento all'avvocato Hugo Grotius, il cui lavoro costituì la base del moderno diritto internazionale. Molti negozi di souvenir e accoglienti caffè sono aperti qui, dove è possibile consumare un pranzo economico e gustoso. Il modo più veloce per arrivare in città è noleggiare un'auto, che puoi lasciare in uno dei parcheggi locali.

Aia

La foto dell'Aia

La storia dell'Aia iniziò nel 1230, quando il conte di Olanda Floris IV costruì un piccolo castello nel punto in cui si trova la città; al posto del castello originale ora si trova il complesso del palazzo Binnenhof, dove si trovano il parlamento e il governo dei Paesi Bassi. A L'Aia, dovresti visitare il Museo Mauritshuis, dove puoi vedere le opere di Rembrandt e Vermeer, così come il Museo Municipale (Gemeentemuseum), che presenta una collezione di opere di Pete Mondrian. A proposito, non lontano dal Museo Civico troverai una cabina bianca: guardando attraverso il vetro, vedrai un busto di Stalin, e accanto ad esso - una lampada rosa vecchio stile e una piccola aringa olandese. Installazione assolutamente assurda, ma divertente creata da due artisti russi nel 1986.

Cibo: ristoranti, caffè e bar d'atmosfera

 

Caffè e noci di cocco

Ceintuurbaan 282–284 www.ctamsterdam.nl/

Foto di caffè e noci di cocco

Nella zona di Pijp, un ex cinema ha un bel posto chiamato Coffee and Coconuts. Un caffè a tre piani con soffitti alti, grandi finestre, mobili chiari e molti ciondoli sugli scaffali in legno - Caffè e noci di cocco è così accogliente che puoi rimanere qui per poche ore e non rimpiangere affatto il tempo trascorso. Il bar serve la colazione tutto il giorno, quindi se improvvisamente vuoi pranzare con cereali con frutta o uova strapazzate con pancetta, allora sai dove andare. Ordina la tisana e sali al terzo piano, dove puoi sdraiarti su morbidi sgabelli imbottiti e goderti deliziosi senza fare nulla.

Nero e blu

Leliegracht 46 www.steakrestaurantamsterdam.nl

Foto in bianco e blu

In una strada tranquilla non lontano dalla casa di Anne Frank, c'è un eccellente ristorante con bistecche argentine. La carne viene cotta su una griglia a carbone e viene servita con verdure fresche su piatti grandi e belli - sembra così delizioso che anche i vegetariani possono essere tentati di infrangere tutti i loro voti. Ti consigliamo di provare un hamburger di manzo Black Angus e ordinare un panacotta al cocco per dessert. Se sei fortunato con il tempo, è meglio prendere un tavolo in strada per pranzare con una piacevole vista sul canale.

Invidia

Prinsengracht 381 www.envy.nl

Foto di invidia

Per il pranzo o la cena con il vino, ti consigliamo di andare al ristorante Envy: la stretta stanza buia del ristorante, arredata con mobili minimalisti neri e grigi, crea un'atmosfera speciale e non distrae dal personaggio principale di Envy - il cibo. Prova il risotto cremoso e la bistecca alla tartara, e se vuoi qualcosa di più semplice, ordina un piatto di formaggi e un jamon: con questi piatti il ​​vino suonerà ancora più luminoso.

Smalle

Egelantiersgracht 12 www.t-smalle.nl

foto di Smalle

Il genio olandese Genever viene gustato al meglio nel "brown cafe" (bruin café), così chiamato per via del fumo dei sedimenti sulle pareti e sul soffitto. Uno di questi posti è il bar in stile antico 't Smalle, aperto nel 1978 in un ex magazzino. Dicono che il primo proprietario dei locali nel XVIII secolo fosse impegnato nella produzione di un genio sotterraneo. In 't Smalle, è angusto, ma accogliente, il bar ricorda in qualche modo un negozio di spazzatura con tutte le sue affascinanti palline sugli scaffali e fotografie sbiadite alle pareti. Il bar confina con la terrazza che si affaccia sul canale: quando fa caldo, ti consigliamo di prendere un tavolo qui.

Jacketz ud-ovest

Kinkerstraat 56 www.jacketz.nl

Foto di Jacketz Oud-West

Ad Amsterdam, in ogni strada puoi trovare vassoi con patatine fritte: è il cibo di strada principale qui, non puoi né nasconderti né nasconderti da esso. Se vuoi provare le patate con qualche altra salsa, ti consigliamo Jacketz Cafe, che serve fragranti patate al forno con vari ripieni: puoi scegliere qualcosa di vegetariano o provare a condire con manzo o salmone. Le porzioni sono grandi, una patata è sufficiente per nutrire anche il viaggiatore più affamato. Ordina una bottiglia di birra locale e otterrai una cena abbondante e piacevole in uno stile puramente olandese.

Dove vivere: hotel confortevoli ad Amsterdam

 

Hotel okura

Ferdinand Bolstraat 333
+31 20 678 7111 www.okura.nl camera doppia - da € 274

Foto di Hotel Okura

L'hotel più alto di Amsterdam si trova nel quartiere De Pijp, a un chilometro dal quartiere dei musei. Okura offre camere spaziose in stile tradizionale con un minimo di dettagli. Stanco di fare una lunga passeggiata per la città, puoi rilassarti con un massaggio alla Nagomi Spa. L'hotel dispone di quattro ristoranti, tre dei quali premiati con stelle Michelin. Ti consigliamo di fare un salto nello Yamazato giapponese e provare l'anguilla arrostita, mentre a Ciel Bleu dovresti visitare la magnifica vista di Amsterdam da 23 piani.

Art'otel amsterdam

Prins Hendrikkade 33
+31 20 719 7200 www.artotels.com camera doppia - da € 233

Foto di Art'otel Amsterdam

Questo art hotel si trova di fronte alla stazione ferroviaria centrale, a pochi passi dalle principali attrazioni della città. I numeri sono eseguiti in toni grigio-marrone tenui usando dettagli interessanti in un arredamento. L'hotel ha un complesso 5 e 33, che ha un ristorante a tarda notte, bar, biblioteca e galleria d'arte moderna. Il prezzo include il centro fitness e l'accesso alla piscina.

Hotel lo scambio

Damrak 50
+31 20 523 0080 www.hoteltheexchange.com camera doppia - da € 107

Hotel The Exchange foto

Hotel di design vicino alla piazza centrale - Piazza Dam. L'interno delle stanze è stato sviluppato dagli studenti del Fashion Institute di Amsterdam, quindi le stanze si sono rivelate molto diverse: ci sono stanze con semplici pareti bianche e ci sono stanze completamente pazze con copriletti di tigre e enormi fenicotteri alle pareti. Il design stravagante è bilanciato da mobili minimalisti; alcune camere hanno piccoli balconi. La colazione viene servita tutto il giorno presso il vicino Café Café - non dimenticate di arrivarci per frittelle con marmellata o farina d'avena con miele.

Hotel Citizen M Amsterdam

Prinses Irenestraat 30
+31 20 811 7090 www.citizenm.com camera doppia - da € 94

Foto Citizen M Amsterdam Hotel

Dopo essere entrato nella camera d'albergo Citizen M, la prima cosa che vedrai è un letto di dimensioni XL, che, come nei film, puoi saltare in fuga e annegare in morbidi cuscini. Sopra il letto c'è una grande finestra da una parete all'altra, se lo accechi, la stanza si tufferà in un piacevole crepuscolo. Offre agli ospiti la connessione Wi-Fi gratuita e la possibilità di guardare film gratuitamente su richiesta. La hall dell'hotel ricorda una biblioteca: ampie librerie con libri e album sulla fotografia moderna, lunghi tavoli e morbidi divani. C'è anche un bar al piano terra dove si può andare per un cocktail la sera.

Hotel Lloyd e ambasciata culturale

Oostelijke Handelskade 34
+31 20 561 3607 www.lloydhotel.com camera doppia - da € 88

Foto di Lloyd Hotel & Embassy Cultural

L'hotel è un ex carcere costruito negli anni '20. La maggior parte delle camere è decorata con colori chiari e mobili beige. Ci sono camere in stile retrò: pareti color acquamarina, persiane bianche, luci vintage e tappeti da letto leggermente squallidi. Alcune camere hanno anche amache e altalene. A Lloyd, ti dimentichi di essere in un hotel: sembra che ti sia improvvisamente ritrovato in una casa di campagna da qualche parte sulla costa. Il ristorante in loco serve piatti olandesi e francesi a base di prodotti biologici. Se viaggi con un'auto a noleggio, puoi lasciarla in un parcheggio a pagamento nelle vicinanze.

Dove parcheggiare un'auto a noleggio ad Amsterdam

Noleggio auto ad Amsterdam con BookingCar - redditizio, conveniente, semplice!

In caso di problemi relativi al noleggio auto ad Amsterdam, BookingCar li risolverà il più rapidamente possibile.

Saremo con te 24 ore al giorno.
Tutto ciò che serve è  contattarci.

©  Ellina Rudenko, 2015

Ti piace? Condividi nella rete sociale:
This site uses a GlobalSign SSL Certificate to secure your personal information. Visa Mastercard American Express