+
-
+
-
+
-

Data a partire da

A

  1. Prima pagina /
  2. Direzioni popolari /
  3. Gerusalemme

Noleggio auto a Gerusalemme

Bookingcar offre una vasta gamma di opzioni di noleggio auto a Gerusalemme.
Con noi puoi scegliere un'auto di qualsiasi classe che meglio si adatta alle tue esigenze.
I nostri prezzi sono uno dei migliori prezzi sul mercato.
Guarda tu stesso!
Supporto professionale  
Il nostro call center professionale ti aiuterà a comprendere tutte le complessità del noleggio auto. Garantiamo pieno supporto per tutto il periodo di noleggio.

Foto panoramica di Gerusalemme

La città in cui le persone vengono per trovare la pace della mente e conoscere se stessi, toccare i più grandi santuari del mondo e camminare attraverso i luoghi descritti nei testi sacri. Gerusalemme attira non solo i pellegrini, ma anche i viaggiatori ordinari che vogliono immergersi nell'atmosfera dell'antichità e del mistero. Sembra che ogni angolo della città mantenga qualcosa di non detto e irrisolto. Se Gerusalemme da sola non è abbastanza per te e vuoi scoprire cosa è nascosto al di fuori di essa, usa il servizio di noleggio auto e vai alla periferia della città, dove sono stati monasteri, chiese e rovine di antichi insediamenti che hanno un significato sacro conservato.

 

Bookingcar consiglia:

Cosa vedere a Gerusalemme: luoghi interessanti della città

 

Chiesa del Santo Sepolcro

Quartiere cristiano

Foto della chiesa del Santo Sepolcro

Il principale santuario cristiano, un luogo di incredibile energia e forza. Qui, secondo le Sacre Scritture, Gesù Cristo fu crocifisso e sepolto, e qui fu risuscitato. La struttura del complesso architettonico del tempio comprende un altro santuario che è significativo per il mondo cristiano: il Golgota con il posto della Crocifissione. La Chiesa del Santo Sepolcro è divisa in sei confessioni cristiane, ognuna delle quali ha il suo territorio e le sue ore di preghiera. Le chiavi del tempio sono conservate nella famiglia musulmana di Joudeh e il diritto di aprire e chiudere la porta appartiene a un'altra famiglia: Nusseibeh. Questo diritto è trasferito in entrambe le famiglie da padre in figlio.

Muro delle lacrime

Plaza del muro occidentale

Foto del muro del pianto

Il Muro del pianto, esistente ai nostri tempi, fa parte del muro più antico attorno al versante occidentale del Monte del Tempio. Fu costruito nel 19 a.C. re Erode per rafforzare il tumulo di terra fatto per aumentare l'area del Monte del Tempio. Il Muro del pianto è associato alla tradizione di scrivere note e metterle in fessure nel Muro. Questa tradizione ha più di 300 anni e per la prima volta la sua descrizione si trova nei testi del XVIII secolo. Secondo la legge ebraica, è vietato gettare le banconote, quindi due volte l'anno il rabbino della parete e i suoi assistenti seppelliscono i messaggi lasciati nel cimitero ebraico sul Monte degli Ulivi.

Monte Sion

Foto del Monte Sion

Il monte Sion è più di una semplice collina vicino alla Città Vecchia, è un simbolo sacro della Terra Promessa. Dopo la distruzione del Tempio di Gerusalemme nel I secolo d.C., Sion divenne una sorta di punto di riferimento per il ritorno degli ebrei, una designazione della loro patria e amata casa. Tra le attrazioni più venerate del Monte Sion c'è la tomba del re David, la cui autenticità è ancora in dubbio; La Camera dell'ultima cena, dove Gesù Cristo predisse il tradimento di Giuda e, insieme ai suoi discepoli, eseguì il sacramento della comunione; e la chiesa di San Pietro in Gallicant, eretta nel punto in cui l'apostolo Pietro rinunciò a Gesù Cristo.

Getsemani

Foto del Getsemani

L'area ai piedi del Monte degli Ulivi, nota per il suo giardino del Getsemani, dove Gesù Cristo trascorse la notte in preghiera alla vigilia del suo arresto. Le olive antiche crescono nel giardino, la cui età supera i 2000 anni. Dopo una passeggiata tra i boschetti ombrosi di questo giardino sacro, non dimenticare di andare alla Chiesa dell'Assunzione della Beata Vergine Maria per vedere la tomba della Madre di Dio, e visitare anche la chiesa di Santa Maria Maddalena, costruita alla fine del 19 ° secolo per ordine di Alessandro III in memoria di sua madre Maria Alexandrovna. Ecco l'icona di Maria Maddalena con una particella delle sue reliquie e il potere della martire Granduchessa Elisabetta (fondatrice del Convento Marta e Maria a Mosca) e una delle prime sorelle del chiostro Nun Varvara.

Museo di Israele

Ruppin Boulevard 11 www.imj.org.il/

Foto del Museo di Israele

Un enorme complesso museale, che comprende diverse divisioni e che rappresenta una ricca e variegata collezione di reperti archeologici e oggetti d'arte israeliana ed europea. Qui puoi vedere gli unici rotoli del Mar Morto (manoscritti di Qumran) risalenti al II-I secolo a.C. Da non perdere il layout dell'antica Gerusalemme, che in dettaglio riproduce quasi tutti gli edifici di quel tempo. Ti consigliamo di dedicare un'intera giornata a visitare il museo, poiché è così interessante e sfaccettato che difficilmente vuoi limitarti a solo un paio di sale.

Vicino a Gerusalemme: i migliori percorsi automobilistici

 

Ein Karem

Foto di Ein Karem

Avendo noleggiato un'auto, vai nella periferia occidentale di Gerusalemme, nella zona di Ein Karem, dove, secondo la tradizione cristiana, nacque Giovanni Battista e si incontrarono la Vergine Maria e la madre Giovanni, la giusta Elisabetta. Ein Karem è interessante per i suoi monasteri e chiese, la maggior parte dei quali sono collegati alla vita di Giovanni Battista. Ad esempio, accanto al convento ortodosso di Gornensky c'è un pilastro della casa dei genitori del santo e una pietra su cui, secondo la tradizione, il profeta ha pronunciato il suo primo sermone. Un altro monastero - il monastero cattolico di San Giovanni Battista - fu costruito nel XVII secolo nel luogo in cui nacque il santo, come testimoniano le lastre di marmo nascoste nella grotta della chiesa.Se guidi a circa 3 chilometri a ovest di Ein Karem, ti ritroverai nel monastero francescano dell'inizio del 20 ° secolo, basato sullo stesso posto, dove Elisabetta nascose il piccolo Giovanni dal pestaggio dei bambini da parte dei soldati del re Erode. Sul territorio del monastero è possibile vedere la tomba di Elisabetta e la grotta, che serviva da riparo per Giovanni.

Bethany

Foto di Betania

Dal centro di Gerusalemme ai suoi sobborghi orientali - Betania - è raggiungibile in pochi minuti con un'auto a noleggio. Nel Nuovo Testamento, Betania è menzionata come la città natale di Lazzaro e delle sue sorelle Marta e Maria, nella cui casa Gesù rimase davanti al suo solenne ingresso a Gerusalemme. Ci sono due luoghi santi a Betania dove i pellegrini provengono da tutto il mondo: questa è la tomba di Lazzaro e il monastero dell'incontro (un altro nome è il monastero di Santa Marta e Maria), dove è conservata una pietra nella chiesa , in cui le suore incontrarono Gesù Cristo.

Stalattite Cave Sorek

Grotta di stalattiti Sorek foto

15 minuti in auto da Gerusalemme - e ti ritroverai nella grotta di stalattiti Sorek, scoperta nel 1968. L'area della caverna è di circa 5 mila m2, altezza - 15 metri. Oltre alle stalattiti e alle stalagmiti, nella grotta si trovano altre formazioni montuose che ricordano la forma di coralli e grappoli d'uva. L'illuminazione speciale enfatizza la bellezza dello straordinario rilievo e conferisce alla grotta un aspetto fantastico.

Masada

Foto di Masada

Masada è un'antica fortezza al largo della costa meridionale del Mar Morto. Nel 25 a.C. re Erode costruì un potente rifugio per se stesso e la sua famiglia, rafforzando la fortezza del periodo asmonico esistente in questo sito (31-31 a.C.). Il palazzo di Masada, una sinagoga, rovine di terme, frammenti di antichi mosaici e alcuni altri edifici di quei tempi sono stati conservati da Masada. Masada è circondata su tutti i lati da scogliere a picco, un sentiero "serpente" conduce alla fortezza dal mare. All'inizio del percorso, viene aperto un centro turistico dove è possibile acquistare un biglietto per la fortezza e la funicolare. C'è anche un museo di reperti archeologici rinvenuti durante gli scavi nella zona.Se hai intenzione di arrivare a Masada con un'auto a noleggio, puoi lasciarla nel parcheggio vicino al centro turistico.

Beit Shean

Foto di Beit Shean

L'attrazione principale di Beit Shean, una delle città più antiche di Israele, è il Parco Nazionale di Skifopolis (il nome ellenistico per la città), situato nel sito dello scavo dell'antica Beit Shean. Il parco comprende le rovine del teatro romano, i colonnati, i bagni e le strade, in parte ricreando l'aspetto dell'antica città. Skifopolis si trovava all'incrocio delle due principali rotte commerciali di quel tempo - le strade Royal e Sea - che, ovviamente, influenzarono lo sviluppo della città. I dintorni di Ben Shean erano famosi per le loro ricche colture, che favorivano lo sviluppo del commercio locale. Nel periodo romano e dei primi bizantini, Beit Shean era considerato un importante centro commerciale, dove c'erano tutte le condizioni per la riuscita produzione di tessuti.Da Gerusalemme a Skifopolis l'autostrada numero 90 conduce attraverso la quale si raggiunge rapidamente un famoso parco nazionale in un'auto a noleggio.

Cibo: ristoranti, caffè e bar d'atmosfera

Lina

Al khanka street

Foto di Lina

C'è sempre scalpore a Lina, il che non è un caso, perché qui, secondo la gente del posto, servono il miglior hummus della città. Prendi una buca calda, un piatto di hummus con pinoli e una porzione di falafel (polpette di ceci fritte) e goditi una deliziosa cena abbondante in stile puramente israeliano. Dopo una passeggiata nel centro storico, sarai felice di soffermarti a Lina per alcune porzioni di hummus e sicuramente vorrai tornare di nuovo qui.

Hummus ben sira

Ben sira 3

Foto di Hummus Ben Sira

Un altro ristorante locale, dove la specialità è l'hummus con carne di manzo, che non si trova spesso in tali ristoranti. Una parte di sottaceti e falafel viene servita qui gratuitamente all'hummus - con loro il cibo israeliano più comune diventa ancora più gustoso ed espressivo. Le porzioni di Ben Sira sono grandi, quindi ti consigliamo di non essere goloso e di ordinare un piatto per poterlo assaggiare. Di sera, l'istituzione si trasforma in un luogo rumoroso, ma incredibilmente accogliente, dove hai voglia di visitare vecchi amici. A proposito, i posti migliori sono al bar.

Steak house di Hatzot

Agripas 121 www.hatzot.co.il/

Foto di Hatzot Steak House

Per una carne succosa, devi assolutamente andare a Hatzot, dove il piatto n. 1, il mix di Gerusalemme, è un assortimento di diversi tipi di carne con spezie aromatiche. La carne viene servita qui con patate, sottaceti, verdure fresche, che vengono acquistate ogni mattina nel vicino mercato Mahane Yehuda, hummus (dove sarebbe Israele senza di essa) e pite calde. Questa ricchezza di sapori si integra perfettamente con il vino fatto in casa - leggero e con un piacevole retrogusto.

Morduch

Agripas 70 www.morduch.com/

Foto di Morduch

Il leggendario ristorante di cucina curda, dove dovresti assolutamente provare la zuppa Kube - zuppa con gnocchi ripieni di manzo. La versione classica è un cubo rosso con l'aggiunta di pomodori, barbabietole e carote. Il ristorante ha solo 10 tavoli, che raramente sono vuoti, il che è molto logico. Piatti deliziosi secondo antiche ricette, camerieri cordiali e prezzi bassi attirano sempre più visitatori a Morduch.

Bagel santo

Yaffo Road 34 www.holybagel.com/

Foto di Holy Bagel

Per un pranzo facile e veloce, Holy Bagel Café è perfetto, dove un semplice bagel si trasforma in un piatto intero. Puoi scegliere un bagel da qualsiasi tipo di pane e scegliere un ripieno per esso - dalla verdura alla carne. Se per te è difficile fare una scelta e vuoi già mangiare il prima possibile, ti consigliamo di ordinare un bagel con crema di formaggio e salmone - credimi, questo è uno dei migliori ripieni che si abbina bene con il bagel appena sfornato. Per coloro che sono particolarmente affamati, il menu offre insalate, zuppe, lasagne e persino pasta.

Dove vivere: hotel confortevoli a Gerusalemme

 

Hotel Mamilla

King Solomon 11
+972 2548 2222 www.mamillahotel.com/ camera doppia - da € 320

Foto di Mamilla Hotel

Lussuoso hotel a cinque stelle vicino al centro storico. Le spaziose camere dal design minimalista sono realizzate in piacevoli tonalità verde oliva. Dispone di un centro benessere con piscina coperta e sauna, numerosi ristoranti (presso il Mamilla Café, specializzato in cucina locale) e il Mirror Bar, dove è possibile gustare un cocktail e ascoltare musica dal vivo la sera. Se hai utilizzato il servizio di noleggio auto, puoi lasciare l'auto in un parcheggio a pagamento in hotel.

Arthur hotel

Dorot Rishonim 13
+972 3542 5555 www.atlas.co.il/ camera doppia - da € 168

Foto di Arthur Hotel

Hotel in stile coloniale situato nel centro di Gerusalemme. Caffè muto e dettagli vintage nell'arredamento rendono l'Arthur Hotel un posto meraviglioso con un'atmosfera familiare e accogliente. L'hotel dispone di un centro benessere con una vasta scelta di trattamenti benessere.

Hotel Harmony

Yoel Moshe Salomon 6
+972 3542 5555 www.atlas.co.il/ camera doppia - da € 153

Foto di Harmony Hotel

Un hotel boutique nella zona di Nahalat Shiva con molti bei caffè, ristoranti e negozi. Le camere sono progettate nei toni del rosso e del grigio, le grandi finestre si affacciano su una strada trafficata. La sera, potrete gustare una tazza di tè davanti al camino o giocare a biliardo nella hall dell'hotel, decorata in tradizionale stile inglese. L'hotel dispone di un proprio parcheggio gratuito, che delizierà coloro che hanno noleggiato un'auto per un viaggio in Israele.

Shani Hotel

Shamai 6
+972 2650 9888 www.shanihotel.com/index.php/it/ camera doppia - da € 127

Foto di Shani Hotel

Un hotel a quattro stelle vicino a Ben Yehuda Street. L'arredamento dell'hotel è dominato da legno e colori pastello, che creano un'atmosfera accogliente e tranquilla. Camere ampie e confortevoli con ottima insonorizzazione. Dei bei bonus - un bar con una buona lista dei vini e un centro fitness.

Nuovo hotel imperiale

Porta di Giaffa, Old City
+972 2 628 2261 www.newimperial.com/ camera doppia - a partire da € 100

Foto di New Imperial Hotel

Il New Imperial Hotel è più simile a un museo, è così pieno di rari aggeggi antichi, che sono un piacere da guardare. Qui, tra l'altro, Selma Lagerlef è rimasta qui - l'autore del famoso libro per bambini "Il viaggio delle oche selvatiche". Il vantaggio principale dell'hotel è la sua posizione letteralmente a pochi passi dalla città storica. Le camere sono piccole ma accoglienti, con una bellissima vista di Gerusalemme. Per coloro che viaggiano in auto a noleggio, è disponibile un parcheggio a pagamento nelle vicinanze.

Dove parcheggiare un'auto a noleggio a Gerusalemme

Noleggiare un'auto a Gerusalemme con BookingCar è redditizio, conveniente, semplice!

In caso di problemi relativi al noleggio auto a Gerusalemme, BookingCar li risolverà il più rapidamente possibile.

Saremo con te 24 ore al giorno.
Tutto ciò che serve è contattarci.

©  Ellina Rudenko, 2016

Ti piace? Condividi nella rete sociale:
This site uses a GlobalSign SSL Certificate to secure your personal information. Visa Mastercard American Express