+
-
+
-
+
-

Data a partire da

A

Noleggio auto a Sebastopoli

Bookingcar offre una vasta gamma di opzioni di noleggio auto a Sebastopoli,
qui puoi scegliere un'auto di qualsiasi classe che meglio si adatta alle tue esigenze.
I nostri prezzi sono uno dei migliori prezzi sul mercato.
Vedere per credere!
Supporto professionale 
Il nostro call center professionale ti aiuterà a comprendere tutte le complessità del noleggio auto. Garantiamo pieno supporto per tutto il periodo di noleggio.

Foto panoramica di Sebastopoli

Sebastopoli è una città eroica con una storia drammatica che è impossibile da dimenticare. Tavolette commemorative e monumenti ai difensori di Sebastopoli ci ricordano che nel XIX e XX secolo divenne un'arena per feroci battaglie durante le due guerre: la Crimea e la Grande Guerra Patriottica. La città conserva con cura la memoria del suo passato, ma non dimentica il presente: Sebastopoli si sta attivamente sviluppando e espandendo, offrendo ai turisti buone condizioni per la ricreazione, che, grazie al clima locale, ha tutte le possibilità di diventare l'ideale. Nelle vicinanze della città, così come nel suo centro, ci sono molti luoghi memorabili in cui è possibile raggiungere rapidamente e facilmente se si utilizza il servizio di noleggio auto.

 

Bookingcar consiglia:

Aeroporto di Sebastopoli

Aeroporto di Belbek (Aeroporto di Belbek )
Codice IATA: CBC
Ubicazione: a 8 km dall'aeroporto di Sebastopoli

a nord-ovest di Sebastopoli, sulla base del campo di aviazione militare di Belbek. L'aeroporto è temporaneamente inattivo, si prevede che sarà aperto tra sei mesi. I primi voli saranno charter.

Cosa vedere a Sebastopoli: luoghi interessanti della città

 

Cattedrale dell'Ammiragliato di San Vladimir

Suvorov 3 www.sntvladimir.ru/

Foto della Cattedrale dell'Ammiragliato di San Vladimir

Cattedrale ortodossa in stile neo-bizantino, in cui importanti ammiragli russi come V.A. Kornilov, V.I. Istomin e P.S. Nakhimov, morto durante la difesa di Sebastopoli nel 1854-1855. (viene spesso chiamata la "Prima Difesa", per non essere confusa con le battaglie del 1941-1942). Il tempio risale al 1825: l'ammiraglio A.S., comandante della flotta del Mar Nero a quel tempo, lo comandò. Greig chiese ad Alessandro I di erigere un monumento sul sito di Chersonesos, dove fu battezzato il principe Vladimir. La sua petizione fu accettata e nel 1829 fu indetto un concorso per il miglior design del monumento, che alla fine decise di costruire nel centro della città. A quel tempo, l'ammiraglio M.P. era responsabile della flotta del Mar Nero. Lazarev (la sua sepoltura si trova anche nella cattedrale), ed è stato lui a sostenere un cambio di luogo, poiché a quel tempo c'erano poche chiese ortodosse a Sebastopoli. La costruzione iniziò nel 1854 e fu sospesa a causa delle ostilità a Sebastopoli. Sotto il dominio sovietico, nel 1931, i partecipanti al movimento Osoaviahim (Society for the Defense, Aircraft and Chemical Construction Assistance) scoprirono una camera di sepoltura e distrussero i resti dei leader militari. Nel 1991, dopo un attento esame della cripta, furono trovati frammenti dei resti che, dopo un anno, furono sepolti con tutti gli onori.

Panorama "Difesa di Sebastopoli 1854-1855".

Boulevard storico 1
 

Panorama "Difesa di Sebastopoli 1854-1855".  Foto

Uno dei più grandi panorami del mondo, un oggetto chiave del Museo statale di difesa eroica e liberazione di Sebastopoli. È stato creato dal fondatore dell'arte panoramica russa, il maestro della pittura di battaglia F.A. Roubaud. Come base della sua creazione, prese la battaglia sul Malakhov Kurgan il 6 luglio 1855, quando il 75.000esimo esercito russo riuscì a respingere l'assalto del potente 173.000esimo esercito anglo-francese. I lavori per la creazione del panorama iniziarono nel 1901: a Sebastopoli, l'artista studiò attentamente i documenti storici, parlò con i partecipanti a quegli eventi drammatici e visitò i luoghi delle operazioni militari per ottenere un quadro completo di ciò che stava accadendo e trasmetterlo al pubblico in modo molto dettagliato. Nel 1904, in occasione del 50 ° anniversario della difesa della città, il panorama era aperto ai visitatori. La migliore ricompensa per l'artista è stata la reazione dei veterani delle battaglie di Sebastopoli, che sono stati incredibilmente toccati dalla monumentalità, dall'espressività e dall'autenticità storica dell'opera, e che ora evoca timore reverenziale e profondo rispetto per i morti. Nel 1942, durante il bombardamento, una bomba colpì l'edificio panoramico, la tela prese fuoco e perse alcune sue parti, che furono successivamente restaurate da fotografie d'archivio. Certo, c'erano alcune nuove soluzioni e scene artistiche che erano assenti sulla tela originale di Roubaud. Nelle nicchie dell'edificio del museo panoramico vedrai i busti degli eroi della battaglia per Sebastopoli: almeno per qualche minuto indugiano davanti a loro per onorare il ricordo dei coraggiosi difensori. e ora suscitando timore reverenziale e profondo rispetto per i morti. Nel 1942, durante il bombardamento, una bomba colpì l'edificio panoramico, la tela prese fuoco e perse alcune sue parti, che furono successivamente restaurate da fotografie d'archivio. Certo, c'erano alcune nuove soluzioni e scene artistiche che erano assenti sulla tela originale di Roubaud. Nelle nicchie dell'edificio del museo panoramico vedrai i busti degli eroi della battaglia per Sebastopoli: almeno per qualche minuto indugiano davanti a loro per onorare il ricordo dei coraggiosi difensori. e ora suscitando timore reverenziale e profondo rispetto per i morti. Nel 1942, durante il bombardamento, una bomba colpì l'edificio panoramico, la tela prese fuoco e perse alcune sue parti, che furono successivamente restaurate da fotografie d'archivio. Certo, c'erano alcune nuove soluzioni e scene artistiche che erano assenti sulla tela originale di Roubaud. Nelle nicchie dell'edificio del museo panoramico vedrai i busti degli eroi della battaglia per Sebastopoli: almeno per qualche minuto indugiano davanti a loro per onorare il ricordo dei coraggiosi difensori.

Malakhov Kurgan

st. Istomina

 

Foto di Malakhov Kurgan

Un luogo glorificato dagli exploit dell'esercito russo durante la difesa di Sebastopoli nel 1854-1855. e l'eroismo delle truppe sovietiche, che nel 1941-1942. combattuto qui con gli invasori tedeschi. Il tumulo deve il suo nome al capitano M.M. Malakhov, il comandante dell'equipaggio navale, rispettato tra i suoi colleghi e la popolazione locale, a cui spesso si rivolgevano per consigli e aiuto. La prima menzione di questa zona come "Malakhov Kurgan" si trova nel piano generale della città nel 1851. Il monumento principale del complesso commemorativo è la torre difensiva del bastione Kornilovsky, dove è ora aperto un ramo del Museo statale di difesa eroica e della liberazione di Sebastopoli. Assicurati di visitare questo museo, che conserva una collezione di preziosi manufatti di quei tempi.

Museo di storia militare della flotta del Mar Nero

Lenin 11

Foto del museo di storia militare della flotta del Mar Nero

Il Museo di Storia della Flotta del Mar Nero occupa uno splendido edificio classico con colonne e figure in ghisa raffiguranti pistole e parti di navi coperte da stendardi di bronzo. Presta attenzione al numero 349 sulla facciata principale - indica il numero di giorni in cui è durata la Prima Difesa di Sebastopoli. L'esposizione museale racconta la storia della flotta russa, a partire dall'era di Pietro I e termina con il presente. La collezione contiene oggetti personali di V.A. Kornilova e P.S. Nakhimov, che guidò la difesa di Sebastopoli, dipinti di I.K. Aivazovsky e F.A. Roubaud, armi navali e molte altre cose con le quali puoi studiare la storia della flotta del Mar Nero. Ti consigliamo di fare una guida per ottenere uno sfondo storico dettagliato e scoprire fatti interessanti sulle mostre.

Graf Marina

Prospetto Nakhimova 4

Foto di Graf Marina

Camminando lungo Nakhimov Avenue, assicurati di andare a Marina di Grafskaya, uno dei primi edifici della città. Sorse nel 1783 ed era il punto che collegava la città con la flotta. Inizialmente, la marina sembrava un semplice molo di legno. Nel 1787, all'arrivo di Caterina II, fu nobilitata e qui fu costruita una scala in pietra, su cui ora i turisti amano essere fotografati. Cominciarono a chiamare la marina del "Conte" grazie al Conte M.I. Voinovich, comandante della flotta del Mar Nero nel 1789-1790, che stava ormeggiando qui quando stava tornando da casa sua sul lato nord. L'aspetto attuale del porticciolo fu dato dall'architetto John Upton, che lo concepì come l'ingresso principale della città dal mare.

Nelle vicinanze di Sebastopoli: le migliori rotte automobilistiche

 

Complesso museale "35th Coastal Battery"

www.35batery.ru/

Foto del complesso museale "35th Coastal Battery"

Dopo aver noleggiato un'auto, vai al 35 ° complesso commemorativo della batteria costiera, costruito sul sito dell'ultima linea di difesa di Sebastopoli 1941-1942. La batteria corazzata numero 35 era considerata una potente costruzione di difesa costiera della base principale della flotta del Mar Nero. Durante gli eventi del 1941-1942. la batteria numero 35 fino all'ultimo rifletteva gli attacchi degli avversari e non si ritirò, anche quando divenne evidente che le truppe tedesche erano più forti e meglio armate. Il moderno complesso museale invita i visitatori a conoscere la storia della batteria e ricordare coloro che sono morti sotto il fuoco nemico. Il memoriale comprende una fossa comune, una cappella costruita sul luogo di sepoltura dei combattenti della batteria, il Pantheon del Ricordo, la Necropoli, una mappa delle strutture difensive di Sebastopoli e diversi altri edifici che conservano la memoria dei loro eroici difensori.

Diorama “Assault on the Sapun Mountains, 7 maggio 1944”

Monte Sapun
 

Diorama “Assault on the Sapun Mountains, 7 maggio 1944”  Foto

Dopo aver guidato un'auto a noleggio a circa 12 chilometri dal centro della città, ti ritroverai sul monte Sapun, dove furono combattute feroci battaglie durante la difesa di Sebastopoli e la sua liberazione nel maggio 1944. Il diorama è un edificio a due piani semicircolare: al primo piano è aperto un piccolo museo e al secondo c'è un'enorme tela pittoresca dedicata alla liberazione di Sebastopoli. La particolarità di questo lavoro è che le persone in primo piano sono rappresentate a grandezza naturale, il che migliora l'impressione del diorama. Ti consigliamo di salire sul ponte di osservazione per vedere la stessa area catturata dall'autore sulla tela.

Grotta di Skelskaya

Foto della grotta di Skelskaya

La grotta è lunga 670 metri, formata da una faglia tettonica e costituita da diverse sale decorate con stalattiti, stalagmiti e cedimenti di varie forme e dimensioni. Durante un tour della grotta, seguirai il percorso che conduce nelle profondità della montagna e ti fermerai in stanze come Camino, Delfino, Cavaliere, Organo e Sala dei Fantasmi. Puoi arrivare rapidamente alla Grotta di Skalskaya in auto, ci sono indicazioni lungo l'intero tratto della strada, quindi non ci saranno problemi con la strada.

Balaclava

Foto di passamontagna

Un insediamento accogliente e un popolare resort della Crimea, che fino alla metà degli anni '50 aveva lo status di città, e ora fa parte del quartiere Balaklava di Sebastopoli. I turisti adorano questa bella zona per le sue spiagge con splendide viste, le scogliere di Capo Ayia, dove puoi passare un momento eccellente da solo con il mare ammaliante, e un gran numero di antichi edifici risalenti a epoche diverse nella storia della Crimea. Ti consigliamo di visitare le rovine della fortezza genovese Chembalo, il tempio dei Dodici Apostoli (l'edificio originale risale alla metà del XIV secolo) e fare una passeggiata lungo gli argini - Tavricheskaya e Nazukina - da dove puoi prendere una barca e andare, ad esempio, in una delle spiagge locali. Se hai noleggiato un'auto, non avrai difficoltà con il parcheggio a Balaklava: fai attenzione ai segnali di parcheggio e non dimenticare di chiedere documenti al parcheggio.

Inkerman St. Clement Cave Monastery

Foto di Inkerman St. Clement Cave Monastery

Un monastero unico a Inkerman, nascosto nei recessi della roccia del Monastero, sul cui bordo vi sono le rovine della fortezza medievale (VI secolo) di Kalamita, associata alla venerazione del vescovo romano Clemente, che fu esiliato per predicare nella regione del Chersoneso. Il momento esatto dell'emergenza del monastero è sconosciuto: qualcuno parla degli VIII-X secoli e qualcuno crede che appartenga al periodo dei secoli XIV-XV. Dopo che i turchi catturarono la fortezza di Kalamit nel 1475, il monastero fu lanciato e la fortezza fu ribattezzata Inkmerman. Nel 1850 il monastero fu rianimato e gli fu dato il doppio nome - Inkerman St. Clement - in onore della città e di St. Clement. Il territorio del monastero è incredibilmente pittoresco, non perdete la vista sul lago sorto all'inizio del XX secolo sul sito della sorgente santa e prestate attenzione alle campane che sporgono dalla scogliera con cupole luminose.

Cibo: ristoranti, caffè e bar d'atmosfera

"Isola"

Historical Boulevard 3 http://ostrovcafe.com/

Foto "isola"

Elegante ristorante ispirato allo stile minimalista. Legno scuro, morbide poltrone in stile inglese, lampade grigio laconico, disegni in bianco e nero alle pareti e un grande armadio per il vino che ricorda che anche il piatto più semplice brillerà in un modo nuovo con un bicchiere di buon vino. I piatti sono preparati con prodotti agricoli locali, che influiscono sulla qualità e sul gusto del cibo - non c'è nulla di cui lamentarsi. Con il bel tempo, chiedi al cameriere di accompagnarti a un tavolo sulla terrazza: una splendida vista sulla baia aggiungerà romanticismo alla tua cena.

Sala del vino

Admiral Pereleshin Embankment 3 http://wineroom.su/

Foto di Wine Room

Un altro posto non standard per Sebastopoli con un'atmosfera straordinaria e un menu interessante che si sottomette completamente a una bevanda nobile: il vino. Il sommelier aiuta i visitatori a scegliere il vino e seleziona la combinazione adatta al tuo piatto. Per i piatti principali, consigliamo una bruschetta con pasta di coniglio, filetto d'anatra con briciole e verdure all'arancia e cotoletta gratinata di pollo. Wine Room ospita spesso feste jazz e proiezioni di vecchi film, quindi ai visitatori sono garantiti non solo cibi e bevande deliziosi, ma anche un piacevole intrattenimento.

Barkas

Captain 2 www.brsystem.ru/

Foto di Barkas

Popolare tra il ristorante di pesce locale che serve i migliori piatti della cucina del Mar Nero. I camerieri amichevoli nei giubbotti si muovono abilmente tra i tavoli, offrendo grandi piatti con rap, cozze, triglie e tranci di salmone, dai quali c'è un sapore tale che è semplicemente impossibile resistere. Oltre ai frutti di mare, Barkas offre anche piatti di carne - ad esempio costolette di maiale, spiedini di filetto di vitello e maiale in salsa di senape al miele. La lista dei vini, come previsto, è composta da vini prodotti localmente. I prezzi non sono spaventosi, ma al contrario, hanno solo la possibilità di ordinare diversi piatti.

Varenichnaya "Vittoria"

Prospetto Nakhimova 10, Discesa di Aivazovsky 3, Vakulenchuk 29 (TC "Monsoon") www.brsystem.ru/

Foto di "Vittoria" di Varenichnaya

Nel gnocco di Pobeda, gli ospiti sono invitati a immergersi nell'atmosfera del passato sovietico e a ricordare i tempi di cravatte rosse pioniere, servizi floreali, dischi in vinile e film di Eldar Ryazanov. Il menu è composto da piatti che sono cari al cuore e allo stomaco, che sono già diventati classici per intere generazioni: Olivier, aringhe sotto una pelliccia, borsch, cotolette di Kiev, gnocchi e gnocchi, serviti su un piatto di piselli rossi e bianchi o in una pentola. Un pranzo retrò nello spirito di "primo, secondo, terzo e composta" avrà un costo di circa 500 rubli - non è affatto costoso per un viaggio così romantico ai bei vecchi tempi.

"Caffè"

Kornilova Embankment 3, Vakulenchuk 29 (Centro commerciale Musson) www.gastra.com.ua/it/koffishka/

Foto di "caffè"

Per caffè e deliziosi dessert, ti consigliamo di guardare nel "Caffè", un piccolo bar di rete che sembra un macinacaffè di legno. Qui puoi scegliere qualsiasi tipo di sciroppo per qualsiasi tipo di caffè per diversificare il gusto già familiare. La gente del posto elogia il latte al caramello, i biscotti alle noci, i brownies e lo strudel. Puoi prendere un caffè o prendere il tuo tempo a un tavolo sull'argine se improvvisamente ti trovi nel "Caffè" sull'argine di Kornilov.

Dove vivere: hotel confortevoli a Sebastopoli

 

"Sea stravaganza"

Bobkova 11, bldg.5
+7 918 325 5777 www.hotel-mf.ru/ appartamenti - da RUB 4250

Foto "Sea stravaganza"

Spaziosa pensione nella baia di Reed. Viste meravigliose, camere luminose con la propria cucina e un balcone, una piscina sul tetto dove è possibile avere un barbecue - nella stravaganza del mare si crea una meravigliosa atmosfera familiare, insieme all'aria di mare e una sensazione di completa serenità che creano un meraviglioso stato d'animo per il relax. Se viaggiate in auto a noleggio, non dimenticate di prenotare in anticipo un parcheggio che gli ospiti possono utilizzare.

Villa colibrì

pos. Uchkuevka, Klenovaya 6
+7 926 583 4727 www.villacolibri.ru/ camera doppia - da RUB 3600

Villa "Hummingbird" foto

Accogliente villa sulla costa nel villaggio di Uchkuevka. Camere con ampi letti confortevoli, piccoli balconi e vista panoramica sul mare. Ai servizi dei visitatori - tre piscine, una sauna, un ufficio massaggi, una palestra e biliardo. Alla reception è possibile prenotare visite guidate a Sebastopoli e dintorni, nonché prenotare un tavolo in qualsiasi ristorante della città. Per coloro che noleggiano un'auto, è disponibile un parcheggio gratuito.

Optima

Heroes of Stalingrad 22
+7 978 786 5987 www.optimahotel.ru/it/ camera doppia - da RUB 2900

Foto Optima

L'Hotel Optima è situato nella baia di Reed, in una zona tranquilla vicino al centro di Sebastopoli. Camere spaziose in beige e blu con una gamma classica di servizi. Il prezzo include la colazione con una vasta selezione di piatti. L'hotel dispone di una zona lounge con un bar dove è possibile sorseggiare un drink e uno spuntino fino a tarda sera. In loco è disponibile un parcheggio gratuito dove è possibile lasciare l'auto a noleggio.

Park Hotel

Admiral Fadeev 48
+7 978 804 3828 www.parkhotelsevastopol.ru/ camera doppia - da RUB 2490

Foto di Park Hotel

Il Park Hotel è situato in un'area parco a 10 minuti a piedi dalla spiaggia. Camere minimaliste con ampie finestre dal pavimento al soffitto e riscaldamento a pavimento nei bagni. Su richiesta, possono essere forniti speciali cuscini ortopedici. Per coloro che utilizzano il servizio di noleggio auto, nelle vicinanze è disponibile un parcheggio gratuito.

Sand Bay

Efremova 38
+7 978 975 5535 www.sandbay.ru/en/glavnaya_stranica/ camera doppia - da RUB 2080

Foto di Sand Bay

Il complesso benessere Sand Bay si trova vicino alla Riserva Naturale Tauric Chersonesos, a soli 50 metri dal mare. L'hotel dispone di un grande parco pittoresco con fontane, molte panchine incorniciate da aiuole e alberi fitti, un pavone, un campo da tennis, un campo per bambini e pallavolo. Il design delle camere è realizzato in morbide tonalità beige, la maggior parte delle camere ha vista sul mare. I ristoranti dell'hotel offrono un menu personalizzato come dieta o vegetariano. Gli ospiti con auto a noleggio hanno la possibilità di prenotare un parcheggio a pagamento.

Dove parcheggiare un'auto a noleggio a Sebastopoli

Noleggio auto a Sebastopoli con BookingCar - redditizio, conveniente, semplice!

In caso di problemi relativi al noleggio auto a Sebastopoli, BookingCar li risolverà il più rapidamente possibile.

Saremo con te 24 ore al giorno.
Questo è esattamente ciò di cui hai bisogno, contattaci.

Ellina Rudenko, 2016

Ti piace? Condividi nella rete sociale:
Visa Mastercard American Express