+
-
+
-
+
-

Data a partire da

A

  1. Prima pagina /
  2. Direzioni popolari /
  3. Vienna

Noleggio auto a Vienna

Bookingcar offre una vasta gamma di opzioni di noleggio auto a Vienna.
Con noi puoi scegliere un'auto di qualsiasi classe che meglio si adatta alle tue esigenze.
I nostri prezzi sono uno dei migliori prezzi sul mercato.
Guarda tu stesso!
Supporto professionale  
Il nostro call center professionale ti aiuterà a comprendere tutte le complessità del noleggio auto. Garantiamo pieno supporto per tutto il periodo di noleggio.

Foto di Vienna

Vienna è una città di valzer, opera, musei e palazzi reali che conservano il ricordo della drammatica storia dell'Austria. Vienna colpisce gli ospiti con la sua raffinatezza e lusso, uno speciale mood romantico e l'atmosfera di eterna celebrazione e bellezza. Venendo a Vienna, come se arrivassi alla palla reale, dove tutto è fatto con gusto impeccabile. La città è così affascinante che quando parti, già sogni di tornare sulle strade familiari e dare uno sguardo nuovo ai tuoi luoghi preferiti. Se hai visto tutto ciò che avevi pianificato a Vienna e vuoi estendere il tuo piacere dal viaggio, quindi noleggiare un'auto e armato di buon umore, fare un viaggio nei sobborghi della capitale, dove la concentrazione della bellezza non è inferiore a il centro.

 

Bookingcar consiglia:

Noleggia un'auto all'aeroporto di Vienna

Schema dell'aeroporto internazionale Schwechat (Schwechat o Vienna International Airport)Aeroporto internazionale Schwechat ( Schwechat o Aeroporto internazionale di Vienna ) - scarica lo schema
Codice IATA: VIE
Ubicazione: 18 km da Vienna
Sito ufficiale: www.viennaairport.com/
Informazioni: +43 17007 22233
 

Le seguenti compagnie di autonoleggio forniscono noleggio auto all'aeroporto di Vienna: Alamo, Sixt, Thrifty, Hertz, Europcar, Budget, Enterprise, Megadrive e Buchbinder. I rack di consegna delle auto si trovano al piano terra del parcheggio multipiano P4. L'aeroporto ha diversi parcheggi, che possono essere prenotati sul sito ufficiale dell'aeroporto.

Cosa vedere a Vienna: luoghi interessanti della città

 

Cattedrale di Santo Stefano

Stephansplatz 3

Foto della Cattedrale di Santo Stefano

Simbolo di Vienna e di tutta l'Austria. Cattedrale gotica, contenente una vasta collezione di opere d'arte e cimeli religiosi. Il primo tempio sul sito della cattedrale fu costruito nel XII secolo, dopo l'incendio fu ricostruito (XIII-XV secolo) e riportato al suo aspetto moderno all'inizio del XVI secolo. Qui sono sepolti importanti personaggi storici del paese: ad esempio il duca Rodolfo IV, presso il quale fu ricostruita la cattedrale; Duca Federico III, che unisce le terre austriache; il comandante Eugenio di Savoia, che sconfisse i turchi nel 1697 vicino al fiume Tisza, che cambiò l'allineamento delle forze politiche in Europa e trasformò l'Austria in una delle più forti potenze europee.

Museo di storia dell'arte

Maria-Theresien-Platz www.khm.at/

Museo di storia dell'arte foto

Sulla bellissima piazza di Maria Teresa ci sono due musei dall'aspetto architettonico quasi identico. Uno di questi è il Museo di Storia dell'Arte, costruito per ordine dell'imperatore Francesco Giuseppe I alla fine del XIX secolo (1858 - inizio della costruzione, 1891 - apertura). Puoi passeggiare per le sale del museo tutto il giorno, scrutando le tele di Raffaello, Velazquez, Rubens, Rembrandt, Tiziano, Dürer, Brueghel e molti altri grandi maestri, le cui opere sono riconoscibili nemmeno dagli intenditori della pittura. Assicurati di fare un'audioguida per rendere la tua passeggiata nel museo un affascinante viaggio nel mondo dell'arte e del genio umano.

Galleria Albertina

Albertinaplatz 1 www.albertina.at/

Foto della Galleria Albertina

La più grande collezione di grafica al mondo è presentata nella Galleria Albertina, che ha ricevuto un nome così melodico grazie al suo fondatore, il duca Albert di Sassonia-Teshensky. La galleria iniziò con una collezione personale del Duca, che fu trasferita nel palazzo che acquistò. Nel 1822 l'incontro divenne aperto al pubblico e il pubblico era molto diverso. L'unica condizione per l'ingresso e una specie di password era che i visitatori avevano le proprie scarpe. La collezione contiene opere di artisti di varie epoche: Leonardo da Vinci, Rubens, Cezanne, Klimt, Schiele e altri.

Hofburg

Michaelerkuppel www.hofburg-wien.at

Foto di Hofburg

La residenza invernale della dinastia degli Asburgo in Austria, alcune sale delle quali sono ancora utilizzate per ricevimenti ufficiali. Ogni nuovo imperatore ampliava il territorio di Hofburg, riscattando gli edifici vicini, distruggendoli e creando maestosi edifici al loro posto, personificando intere epoche nella storia del paese. La perla di Hofburg è un tesoro unico in cui è conservata la corona del Sacro Romano Impero, realizzata nella seconda metà del X secolo.

Schönbrunn

Schönbrunner Schloßstraße 47 www.schoenbrunn.at/

Foto di Schönbrunn

Residenza estiva degli Asburgo in stile barocco. È considerato uno dei più bei complessi di palazzi e parchi d'Europa, ed è sotto la protezione dell'UNESCO. Inizialmente, il palazzo fu usato dai membri della famiglia imperiale come castello di caccia, ma dopo la morte di Ferdinando II, sua moglie Eleonora Gonzaga fondò qui la sua residenza (XVII secolo) e la chiamò "una meravigliosa fonte" - Schönbrunn - in onore della sorgente con acqua scoperta in questi luoghi. Sotto Maria Teresa, Schönbrunn divenne il centro della vita politica e di palazzo, il periodo del regno dell'imperatrice divenne un'epoca d'oro nella storia del palazzo.Quindi, nell'ala nord dell'edificio, fu aperto un teatro, in cui i bambini di Maria Teresa diventarono i primi attori e un grande serraglio - lo zoo di Schönbrunn - che è il più antico del mondo, apparve vicino al palazzo.

Periferia di Vienna: i migliori percorsi in auto

 

Klosterneuburg

Foto di Klosterneuburg

Dopo aver noleggiato un'auto, vai a nord-ovest di Vienna, dove si trova la cittadina di Klosterneuburg, sul cui sito nel I - V secolo d.C. c'era un accampamento militare romano. La storia dell'insediamento moderno inizia nel IX secolo ed è direttamente correlata alla costruzione dell'omonimo monastero agostiniano, fondato da San Leopoldo III - il santo patrono dell'Austria e di Vienna. Secondo la leggenda, quando Leopoldo e sua moglie Agnese camminarono in questi luoghi, una forte folata di vento soffiò via dal mantello di una donna. Molti anni dopo, durante la caccia, Leopold vide uno strano bagliore che emanava da un cespuglio, la cui fonte era lo stesso mantello. Allo stesso tempo, la Vergine Maria apparve al santo, chiedendo a Leopoldo di porre un monastero in questo sito.Tra i tesori principali di Klosterneuburg c'è l'altare di Verdun, composto da 45 piatti di rame dorato.

Baden

Foto di Baden

Sin dai tempi dei romani, Baden era famosa per le sue calde sorgenti di zolfo, le cui proprietà curative attiravano aristocratici austriaci e membri della famiglia imperiale in città. Baden fu ripetutamente distrutta da ungheresi e turchi e, come un uccello fenice, rinacque di nuovo. A Baden, vale la pena fare una passeggiata attraverso il meraviglioso roseto (il più grande in Austria), sbirciare nel Museo della Casa di Beethoven e nel Municipio e passeggiare per il territorio del Castello Imperiale. Questa accogliente località turistica è comodamente e rapidamente raggiungibile con un'auto a noleggio, che può essere lasciata in uno dei parcheggi pubblici.

Medling

Foto Mödling

A circa 40 minuti d'auto, ti troverai nel sobborgo meridionale di Vienna, Mödling, dove, a quanto pare, nulla è cambiato dal Medioevo. Stradine decorate, bassi edifici in pietra, i contorni delle antiche fortezze e la tranquillità dei residenti locali - a Mödling puoi rilassarti perfettamente dal ritmo di una grande città e trascorrere diverse ore in un silenzio accogliente e rilassante. A Beethoven piaceva venire qui, che per primo venne a Mödling a causa delle sorgenti minerali locali. Tra le attrazioni, consigliamo di visitare il castello del Liechtenstein e la chiesa di St. Otmar. E, naturalmente, cenare in uno dei ristoranti di casa che si trovano qui ad ogni passo. Quando noleggi un'auto, vieni a Mödling per mezza giornata e immergiti nell'atmosfera della vecchia città medievale.

Dürnstein

Foto di Dürnstein

Dürnstein è una città affascinante situata nella famosa valle di Wachau sulla riva sinistra del Danubio. La città è bella per le sue case colorate, ricoperte di edera, vecchie insegne di negozi dove puoi trovare molte piccole cose carine e strade pedonali, che salgono ripidamente fino alle rovine del castello di Kunringerburg, dove fu imprigionato il re inglese Riccardo Cuor di Leone. Assicurati di arrivare al monastero agostiniano - ospita la meravigliosa chiesa blu e bianca di Marie-Himmelfart, realizzata nello stile del barocco austriaco. Ti consigliamo di arrivare a Dürnstein in questo modo: noleggia un'auto, guida fino a Krems su di essa, lasciala nel parcheggio e poi trasferisci sulla motonave con terrazze aperte, da cui avrai una splendida vista sul Danubio e sulla zona circostante .

Melk

Foto di Melk

Da Krems sulla barca puoi anche navigare verso un'altra città nella valle di Wachau - Melka. Vale la pena venire qui per il bene del monastero barocco, il cui primo edificio risale all'inizio dell'XI secolo. Il posteriore moderno risale alla prima metà del XVIII secolo. Una volta nel monastero, visita la Sala del marmo con affreschi murali raffiguranti antichi eroi greci, una chiesa con lussuose decorazioni in oro e marmo e una biblioteca, il cui fondo è di circa 100 mila manoscritti e unità di stampa.

Cibo: ristoranti, caffè e bar d'atmosfera

Demel

Kohlmarkt 14 www.demel.at/index_flash.htm

Foto Demel

Demel non è solo una pasticceria, è un vero museo di pasticceria e un monumento di un'epoca. Tutta l'alta società di Vienna riunita qui per una tazza di tè con dolci, l'imperatrice Elisabetta di Baviera stessa (o solo la principessa Sisi, come la chiamavano i suoi parenti) adorava venire a Demel per assaggiare la prossima creazione di pasticceri viennesi. Sembra che nulla sia cambiato qui dal diciannovesimo secolo: dorature, lussuose modanature di stucchi sul soffitto e armadi in legno scuro, dietro le porte di vetro di cui brilla un delizioso servizio da tè. In Demel, è facile perdere la testa alla vista di numerosi bignè, panini, muffin, torte e sontuose torte, quindi per la prima volta ti consigliamo di limitarti a una fetta della famosa torta Sacher e dello strudel al latte e caramello.Goditi il ​​piacere di visitare la pasticceria per diversi giorni e prova diversi tipi di dolci, per rivelare il segreto dello straordinario successo di Demel. Un buon souvenir di Vienna sarà una borsa di petali viola canditi, che la pasticceria usava consegnare alla famiglia imperiale.

Figlmuller

Wollzeile 5 e Bäckerstraße 6 www.figlmueller.at/en/

Foto di Figlmuller

I camerieri di Figlmuller con un sorriso consegnano porzioni di cotoletta delle dimensioni di un piatto (e questo non è un'esagerazione) e probabilmente ridacchiano piano, osservando la reazione dei turisti quando portano un pezzo di carne così reale. È improbabile che nell'intera storia del ristorante ci sia stato almeno un caso in cui un visitatore non ha mangiato la sua cotoletta. Schnitzel Figlmuller è l'amore fin dal primo morso e un piacere gastronomico indimenticabile, per il quale tornerai sicuramente di nuovo qui. Per arrivare a Figlmuller e prendere un posto comodo dove nessuno interferirà con il tuo pasto eccellente, ti consigliamo di prenotare un tavolo in anticipo - la sera non puoi proprio arrivare qui.

Cafe Landtmann

Universitätsring 4 www.landtmann.at/

Foto di Cafe Landtmann

Tutti conoscono la triste storia della colazione negli hotel europei: noiosa e monotona, infastidiscono rapidamente anche le persone più modeste. Pertanto, svegliati la mattina presto e dirigiti verso Ringstrasse, dove nei mesi più caldi puoi scegliere un tavolo sulla terrazza e fare colazione secondo le migliori tradizioni viennesi. Cioccolata calda, caffè aromatico, frutta fresca, yogurt al muesli, una focaccina calda con miele, una frittata con prosciutto e formaggio - suona come una musica deliziosa per coloro che non sono abituati a fare colazione in fretta. Landtmann è piacevole la sera come lo è la mattina. La vista del Municipio alla luce delle luci notturne sarà un'ottima aggiunta a una cena romantica con vino.

Do & co

Albertinaplatz 1 www.doco.com/de/

Foto di Do & Co

Non ti aspetti niente di speciale dai ristoranti nei musei. Insalata Caesar per scontata, due o tre tipi di pasta, diversi panini e strudel di mele - questo è l'intero menu semplice di tali stabilimenti. Tuttavia, Do & Co, situato nell'edificio Albertina Gallery, è notevolmente diverso dalle sue controparti ed è percepito come un eccellente ristorante autosufficiente e non come un normale caffè al museo. Se sei fortunato con il tempo, vai nella veranda con vista sull'Opera di Vienna e prendi un tavolo in un luogo tranquillo e pacifico. Decorato da Do & Co per abbinarsi al museo - elegantemente e con gusto. Come piatto principale, consigliamo la carne di manzo in salsa teriyaki e per dessert è adatta una panna cotta con cocco e frutto della passione.

1516 azienda produttrice di birra

Schwarzenbergstraße 2 www.1516brewingcompany.com/

1516 foto dell'azienda produttrice di birra

Il Bar 1516 ha il suo birrificio, quindi non sorprende che la maggior parte dei visitatori si sieda ai tavoli con grandi bicchieri di birra e li lavi con costolette fritte. L'interno ricorda un vecchio pub inglese: mobili in legno scuro, piani d'appoggio consumati e le pareti sono incollate con vecchi poster, manifesti e fotografie. Aggiungi a questo un piacevole crepuscolo, in cui ti immergerai con piacere dopo una passeggiata lungo le rumorose strade della capitale. I baristi qui amano chattare, quindi se hai bisogno di consigli sui migliori posti in città, non essere timido e inizia una conversazione audace con loro.

Dove vivere: hotel confortevoli a Vienna

 

Sans souci wien

Burggasse 2
+43 1522 2520 www.sanssouci-wien.com/index.html camera doppia - da € 238

Foto di Sans Souci Wien

San Souci Wien è un antico edificio in pietra del XIX secolo vicino al quartiere dei musei. L'arredamento delle camere è realizzato con colori tenui: pareti bianche, parquet chiaro, mobili nei toni del grigio e del beige e lampade retrò in tono. Le pareti di alcune stanze sono decorate con originali delle opere del famoso artista pop art Roy Lichtenstein. Per cena, ti consigliamo di andare al ristorante locale La Veranda e ordinare coniglio e terrina con noci, quindi andare a Le Bar e gustare un set di tre tipi di champagne. Per coloro che viaggiano in auto a noleggio, è disponibile un parcheggio a pagamento vicino all'hotel (un posto deve essere prenotato in anticipo).

Altstadt Vienna

Kirchengasse 41
+43 1522 6666 www.altstadt.at/ camera doppia - da € 140

Foto di Altstadt Vienna

Boutique hotel vicino al quartiere dei musei. Un design semplice e accattivante delle camere combina dettagli classici e moderni: ad esempio, una foto di un eccentrico artista moderno che si adatta perfettamente agli interni della stanza può appendere sopra un tavolo vintage. La sera, puoi rilassarti davanti al camino e bere un bicchiere di vino al suono di una musica piacevole. Se hai noleggiato un'auto, il parcheggio a pagamento è al tuo servizio.

Pension a und a

Habsburgergasse 3
+43 1890 5128 www.aunda.at/ camera doppia - da € 129

Pension a und a photo

Accogliente hotel a conduzione familiare vicino al Palazzo di Hofburg. Le camere si affacciano su un'affascinante strada con splendidi edifici antichi. La colazione viene servita direttamente in camera, quindi la mattinata inizia nel modo più confortevole possibile. Alla reception è possibile acquistare un biglietto per il teatro o l'opera, nonché chiedere di prenotare un tavolo per te al ristorante.

25hours Hotel Vienna

Lerchenfelder Straße 1-3
+43 1521 51151 www.25hours-hotels.com/ camera doppia - da € 102

Foto di 25hours Hotel Vienna

Vivere qualche giorno nello scenario di uno spettacolo di magia - questo è possibile al 25hours Hotel Vienna, dove le pareti di ogni stanza sembrano un sogno luminoso di un artista pazzo. Clown, giocolieri, acrobati, donne con i baffi, cavalli, draghi, serpenti - le cui uniche immagini non troverete nell'arredamento delle stanze. Qui hanno giocato bene con i mobili: ad esempio, invece di un porta TV, i designer hanno adattato le vecchie valigie in pelle. Dai un'occhiata al bar sul tetto dell'hotel, da dove Vienna sembra essere chic. E, naturalmente, non dimenticare di scattare una foto per la memoria in una cabina fotografica retrò. La buona notizia per coloro che hanno utilizzato il servizio di noleggio auto di Vienna è che l'hotel dispone di un parcheggio a pagamento.

Meliá vienna

Donau-City-Straße 7
+43 190 104 www.melia.com/ camera doppia - da € 85

Foto di Meliá Vienna

Hotel situato nell'edificio più alto di Vienna (250 metri). Camere spaziose con un design minimale e finestre panoramiche che offrono fantastiche viste sulla città. Il ristorante 57 si trova al 57 ° piano, dove potete provare il ribeye di manzo alla griglia. Il bar sullo stesso piano serve cocktail firmati Centenario (rum e caramello). Dettagli carini: ogni camera è dotata di una macchina da caffè Nespresso, a cui sono attaccate 4 capsule gratuite ogni giorno; accogliente terrazza; parcheggio, dove è possibile lasciare un'auto a noleggio a un costo aggiuntivo.

Dove noleggiare un'auto a noleggio a Vienna

Noleggio auto a Vienna con BookingCar - redditizio, conveniente, facile!

In caso di problemi associati al noleggio auto a Vienna, BookingCar li risolverà il più rapidamente possibile.

Saremo con te 24 ore al giorno.
Tutto ciò che serve è contattarci.

©  Ellina Rudenko, 2016

Ti piace? Condividi nella rete sociale:
This site uses a GlobalSign SSL Certificate to secure your personal information. Visa Mastercard American Express